PROGRAMMA

UN VALORE AGGIUNTO: anche quest'anno, se vuoi, puoi regalarti un fantastico percorso di Meditazione con Shunyo, Veet Marco e Chetana. Segui il bollino blu.

Gli eventi si svolgeranno in tre sale:
Rossa
Verde
Blu.

Alcuni eventi saranno in contemporanea, per una scelta più consapevole potrete ricevere informazioni all'Info Point.

Somraj e Chetana
Le danze del cuore

Un momento di meditazione

Giovedì 12


14,30 - 15,00 Benvenuti con Chetana e Somraj.

15,00 - 16,30 L’Energia delle Sensazioni con Upadhi. Sono tante le sensazioni ed emozioni che viviamo normalmente: e la nostra mente le esalta o a volte le condanna. È nel 2° strato energetico del campo aurico (2° corpo) che sentiamo e codifichiamo il piacere e il dispiacere. Un’esplorazione volta a farti riconoscere le sensazioni nella loro natura, pura energia che si manifesta!

15,15 - 16,30 Ricorda te stesso come luce con Shunyo e Marco. Una meditazione sulla luce, che è la nostra realtà. Questa tecnica ci aiuta a contattare la nostra fiamma interiore.

15,35 - 16,40 Meditazione Osho Gibberish. Un’antica tecnica di origine Sufi, facile ed efficace, per sbrogliare la matassa mentale dei pensieri, per ripulire e alleggerire la mente e arrivare al silenzio in modo spontaneo e naturale.

17,00 - 18,30 Il canto: una sorpresa con Pratibha. Scopri le capacità e l’espansione della voce cantata, il potere di trasformazione che trasmette. Vedrai così che cantare è una facoltà e un diritto di ogni essere umano. Sarà un percorso attraverso le varie tonalità delle tue realtà interiori.

17.00-18.30 Dall’Oscurità alla Luce, una meditazione sulla spina dorsale con Aneesha. Utilizzando la visualizzazione e la consapevolezza del corpo possiamo migliorare il flusso crescente di energia attraverso la colonna vertebrale. Osho descrive l’importanza della colonna vertebrale come canale per il flusso dell’energia vitale attraverso il corpo, dalla terra al cielo, dalla gravità alla grazia.

17.10-18.20 Meditazione Osho Mahamudra. Una tecnica della tradizione tantrica di Tilopa che fa riferimento al “Canto di Mahamudra”, un insieme di veri e propri insegnamenti per conseguire il Risveglio, per “raggiungere il non-raggiungimento”, lo stato di Mahamudra.

18.45-20.00 - Meditazione Osho Kundalini. Immergersi totalmente nello scuotimento e nella danza durante i primi due stadi aiuta a sciogliere la rigidità, ovunque il fluire dell’energia sia stato represso e bloccato. Poi quell’energia può scorrere, danzare ed essere trasformata in gioia e beatitudine.

21.30-22.45 - Meditazione Osho No Dimension. Questa meditazione attiva porta a centrarsi ed è basata su tecniche Sufi, sviluppate e ampliate ulteriormente da Osho. Usando il respiro e una serie coordinata di movimenti del corpo seguiti dal “whirling”, la danza roteante, la tua energia si centra nell’hara, il centro energetico vitale posto sotto l’ombelico.

21.45-23.15 - Dance&Games con Aseel e Somraj. Una serata per celebrare il festival come occasione di gioco, incontro, condivisione e meditazione.


Musica dal vivo

Sannyas celebration

Venerdì 13


6,45 - 8,00 Meditazione Osho Dinamica. Questa meditazione è un modo rapido, intenso, profondo e diretto per rompere schemi e modelli atavici e fortemente radicati nel corpomente, qualcosa che tiene imprigionati nel passato, così da sperimentare la libertà, l’essere un testimone, il silenzio e la pace.

8.15-09.15 Yoga: la scienza dell’anima con Ojas. È un’esperienza in cui si fondono i principi del Tantra e gli Yoga Sutra di Pantanjali dove il corpomente diventa lo strumento per integrare la dualità andando oltre il senso di separazione e rivelarti spontaneamente il tuo vero volto.

9.30-11.00 Amicizia, la relazione suprema con Leela Letizia. L’amicizia vera accade quando ci relazioniamo in modo amorevole con noi stessi: più conosciamo noi stessi, le nostre emozioni, attitudini, “difese”, confini, punti deboli, qualità e risorse, più siamo in grado di gestire le relazioni con gli altri e di creare amicizie che possono durare nel tempo e fiorire.

9.30-11.00 Manifestare se stessi con Aseel. Molte persone fanno fatica ad attingere al loro potere creativo, rimangono cioè da questa parte del fiume mentre è dall’altra che la vita accade lasciandoli spettatori scontenti. Il potere creativo e l’amore possono aiutare a creare un ponte verso il manifestarsi in modo autentico e intenso

09.45-10.45 L’Arte di Restare Centrati nelle Tempeste della Vita con Chetana. Una meditazione basata sulle parole e sulla visione di Osho che aiuta a osservare la propria paura da uno spazio di consapevolezza, senza giudizio, per trovare un posto, dentro di te, nel quale ti senti sicuro, dal quale puoi osservare tutto ciò che accade all’esterno, inclusa la tua mente, senza lasciarti coinvolgere.

11.30-13.00 La Danza degli Elementi con Shunyo e Marco. Dalla Terra al fuoco, dall’aria all’acqua. La celebrazione degli elementi nella danza.

11.30-13.00 Gli Anni della Foresta con Aneesha. Osho ha parlato di tre fasi principali della nostra vita basate sull’età. La prima fase consiste nei primi venticinque anni, in cui riceviamo un’istruzione e ci prepariamo per la vita nel mondo. La seconda fase va dai venticinque ai cinquant’anni: in questa fase ci si sposa, si allevano i figli e si lavora per mantenere la propria famiglia. La terza fase, gli anni della foresta, è quella che andremo a esplorare insieme e va dai cinquanta ai settantacinque anni e oltre.
Un evento riservato agli over 50.

11.35-12.45 Meditazione Osho Nadabrahma. È la meditazione dell’“humming”: con l’emissione del suono “mmmmmmm” a bocca chiusa e i movimenti delle mani le parti in conflitto iniziano a sintonizzarsi, portando armonia a tutto il tuo essere.

14.45-16.30 Il Gioco del Drago e della Tigre con Adhiraj e Pushan. La giocosità è una splendida qualità che spesso viene inibita, e al suo posto troviamo la serietà. Da bambini tutti eravamo giocosi e questo donava alla nostra vita leggerezza, gioia, avventura ed esplorazione. La giocosità dona flessibilità al nostro corpo e alla nostra mente, una qualità di grande valore nella vita odierna, caratterizzata da stress, confusione e routine.

14.30-15.30 Costellazioni Lavorative con Anurag. Creare è un diritto di nascita e appartiene alla dimensione dell’Essere. Il naturale flusso creativo è spesso bloccato o viziato da idee, condizionamenti o dalla storia familiare. Attraverso le Costellazioni dei Cinque Elementi ritroveremo l’equilibrio tra le funzioni psichiche al servizio della creatività.

14.30-15.40 Meditazione Osho Nataraj. È l’energia della danza, la danza come meditazione totale, in cui tutte le divisioni interiori scompaiono e rimane una consapevolezza sottile e rilassata.

16.30-17.00 Free Dance.

15.45-17.00 Il Gioco delle Emozioni con Siddho. Ci sono emozioni il cui risveglio accade inconsciamente e sono collegate a traumi dell’infanzia o esperienze dolorose. Osho le nomina: paura, rabbia e gelosia. Sotto ad esse c’è un’energia creativa immensa, vitale, senza nome... riconoscerle e comprenderle porta leggerezza nella vita, nelle relazioni e pace con se stessi.

16.00-17.00 A Taste of “Born Againcon Vatayana. Qui possiamo consapevolmente scegliere di fare un percorso di giocosità, innocenza, naturalezza, risata... riscoprire la nostra originalità, l’individualità e la libertà. E una volta che siamo sulla strada dell’autenticità, allora trovare noi stessi, trovare il nostro centro, trovare la nostra gioia interiore accadrà da solo.

17.15-18.30 Meditazione Osho Kundalini.

19.00-20.00 Meditazione Osho Evening Meeting. La Meditazione della sera definita da Osho “un dissolversi nell’oceano della consapevolezza”. L’incontro serale è il momento in cui tutti si riuniscono per danzare e celebrare, e poi sedere in meditazione in silenzio. “Ciò che non si può dire, dev’essere sperimentato. Questa è una grande esperienza per entrare nello spazio interiore. In questo incontro si prova qualcosa che nessuno è riuscito a definire.” Osho

21.30-23.30 Drum Circle con Harshil. Un evento in cui fare musica insieme, in cui le persone siedono o stanno in piedi in cerchio mentre suonano strumento a percussione di qualunque tipo. Le persone suonano ritmi improvvisati e la musica è creata sul momento. Invece di un insegnante c’è un facilitatore che conduce dal centro del cerchio. Nel Drum Circle non ci sono spettatori, ciascuno è parte della performance.

21.30-22.40 Meditazione Osho Devavani. Devavani significa “voce divina”, è una tecnica antichissima che si trova persino nell’Antico Testa­mento con il nome di “glossolalia”. Questa tecnica rilassa profondamente la mente donando una profonda pace interiore.



Sabato 14


6.45-08.00 Meditazione Osho Dinamica.

8,15-9.15 Deep Stretching Metodo Canfora® con Deepti. Uno stretching posturale, che attraverso un rilassamento profondo, allunga la muscolatura profonda, come lo psoas, ottenendo la riarmonizzazione della postura e la scomparsa di dolori come mal di schiena, dolori cervicali e lombari, legati a tensione, stress, postura scorretta e blocchi emotivi.

9.30-11.00 Le Voci del Cuore con Pratibha. Il canto è la voce del cuore, è il linguaggio dell’anima. Vieni ad assaporare la fragranza e la delicatezza del tuo cuore espressa attraverso la tua voce e riscopri così la grande bellezza e valore del tuo Essere.

9.45-11.00 Il Mistero Maschile con Anurag. L’evento è aperto a uomini e donne. Esploreremo e smaschereremo alcuni stereotipi che condizionano il maschio contemporaneo e le sue relazioni. Un evento in cui uomini e donne possono relazionarsi finalmente come individui da uno spazio di reciproca comprensione e non da schemi definiti dal condizionamento.

9.45-11.00 Ricordare a se stessi il linguaggio dimenticato per parlare al corpomente con Chetana. Una tecnica di rilassamento che ti permetterà di entrare in contatto con il tuo corpo, imparare ad ascoltarne i messaggi e ritrovare equilibrio e salute. Per approfondire: Osho, L’Arte dell’Equilibrio Ed. Bompiani, con allegato cd con la meditazione guidata così come verrà proposta in questo evento.

11.30-13.00 Meditazione per chi ha fretta con Aseel. La meditazione è gioia e leggerezza, totalità e gioco. Ed è uno stato dell’essere naturale e accessibile a tutti. Attraverso semplici tecniche è possibile cambiare lo stato di coscienza del momento, uscire dal caos e tornare a centrarsi nella quiete del proprio essere. Poi, da lì ripartire.

11.30-12.45 Il Mistero Femminile con Siddho. Esploreremo insieme alcuni stereotipi del femminile. Aperto a uomini e donne, scopriremo come comprendere meglio l’altra polarità, e come esporsi vulnerabilmente l’uno all’altro. Un viaggio nell’amore con sincerità.

11.30-12.30 Satsang con Shunyo e Marco. Musica dal vivo, humming, silenzio e voce di Osho. Satsang è una parola sanscrita formata dai due termini “sat”, verità, e “sang”, comunione. Satsang significa quindi incontro con la verità, con il Maestro, uno spazio di comunione con se stessi attraverso la meditazione.

14.30-15.45 Openenergy con Upadhi. Ci riconnetteremo con l’energia interiore, che è dormiente dentro di noi, riscoprendola nel suo fluire naturale e nell’aprirsi di una nuova sensibilità. Ti connetterai con uno spazio espanso che vibra con gioia e gratitudine del momento che stai vivendo.

14.30-15.30 Stop Dance. Una tecnica tratta dalla visione di Gurdjeff: danza intensa alternata a momenti di silenzio, per trovare facilmente il nostro centro immobile.

14.45-16.30 Pulsazione Tantrica per Coppie con Aneesha. In un’atmosfera sicura, accogliente, inizieremo con alcuni esercizi per risvegliare e sensibilizzare il corpo al flusso energetico. Poi  faremo una meditazione guidata a coppie utilizzando il respiro e il tocco delicato alla ricerca di un profondo e amorevole contatto con il partner.

15.50-17.00 A Taste of “Who is In” con Arpita. “Who is in?” (Chi è dentro?) è una domanda di vita e ricerca, un Koan creato da Osho stesso. È un intenso processo di meditazione e include silenzio, comunicazione focalizzata, e varie tecniche di meditazione. Lavorare con questo Koan (domanda esistenziale) ha l’effetto di dissolvere l’identificazione con ciò che non siamo, ma crediamo di essere.

16.30-17.00 Free Dance.

16.00-17.00 Respirare nella Vita con Adhiraj. Oggigiorno viviamo spesso secondo un ritmo meccanico, e questo ci fa sentire disconnessi dalla nostra giocosità, spontaneità, gioia e creatività. In questo evento di un’ora e mezza, avrai l’opportunità di partecipare a un viaggio esperienziale seguendo i principi della bioenergetica del flusso e dell’espansione e di accedere a nuove energie e libertà di espressione!

17.15-18.30 Meditazione Osho Kundalini.

19.00-20.00 Meditazione Osho Evening Meeting.

21.30-22.15 Free Dance.

21.30-22.00 Domande e Risposte con Shunyo.

22-15-22.45 Sannyas Celebration.

22.45-23.45 Disco Night.


Domenica 15


6.45-08.00 Meditazione Osho Dinamica.

8.10-11.00 Humaniversity AUM Meditation con Somraj, Eshti e AUM Team. La più conosciuta “meditazione sociale”, potente e dinamizzante, capace di cambiare il nostro modo di vivere la quotidianità; con intensità e consapevolezza porta a un profondo silenzio interiore.

9.45-11.00 Meditazione della Risata. “Ridere dovrebbe essere una delle cose più preziose e più rispettate dell’umanità perché solo gli uomini possono ridere, nessun animale ne è capace. È sicuramente qualcosa di superiore. Ridi un po’, torna un po’ bambino.” Osho

10.00-11.30 Il Pulsare dell’Energia con Pushan. In questo evento di un’ora e mezza, usando il respiro, il movimento cosciente, la danza e la meditazione, ci apriremo alla nostra energia vitale così com’è. Sperimenteremo com’è trovarci in contatto con noi stessi e con la vita, esattamente com’è in questo momento. Sensazioni di libertà emotiva, piacere, creatività e gioia saranno i regali che riceveremo in questo viaggio!

11.30-13.00 Amore cieco, Amore consapevole: Costellazioni familiari e relazionali con Siddho. Le costellazioni familiari portano a un’espansione della consapevolezza permettendo all’amore congelato o deviato di riprendere a fluire, ma soprattutto alla persona di ritrovare il suo giusto posto. Poiché soltanto dal nostro giusto posto possiamo dare e ricevere equamente, possiamo amare ed essere amati, possiamo incontrare il nostro destino a piene mani.

11.30-13.00 Meditazione dell’Ascolto, con Shastro (accompagnato da Nishta). Quando ascoltiamo attentamente smettiamo naturalmente di pensare... Attraverso la musica – e tutti i suoni circostanti – alternata a periodi di silenzio meditativo, praticheremo l’essere più presenti nell’Adesso e il percepire quello spazio interiore vivo e senza tempo nel quale ogni cosa accade.

11.45-13.00 Meditazione Osho Vipassana con Shunyo. La meditazione Osho Vipassana è un momento in cui semplicemente essere e osservare, rilassarsi nel proprio corpo, senza niente in cui la mente debba essere coinvolta, semplicemente rilassarsi nel lago silenzioso della propria energia.

14.30-14.45 Free Dance con Chetana e Somraj.

14.45-15.00 Estrazione Premi.

15.00-16.00 Le Danze del Cuore con Aneesha Queste canzoni e danze sacre apriranno la tua voce e il tuo cuore. Connettendoci con lo spirito di energia divina che scorre attraverso noi tutti, potremo condividere questo spazio del cuore con gli altri, con gratitudine e grazia.

16.15-17.30 Meditazione Osho Kundalini.


ISCRIVITI AL FESTIVAL

E POI SE NE HAI BISOGNO

PRENOTA LA TUA STANZA

CLICCA QUI

FINO AI 25 ANNI SCONTO

DEL 50% SULL'INGRESSO

GUARDA I PREZZI

CLICCA QUI

Per qualsiasi informazione, o per aiuto nella prenotazione
chiamaci: 0331/841952

(ore 10,00/12,30 - 15,00/18,00 da lunedì a venerdì) - info@oshoexperience.it

Per tornare al sito OshoExperience
clicca qui